Un Blog dedicato ai Bambini....


Lei ha trovato me, e sono contenta che lo abbia fatto perché leggere i suoi interventi, commentarli, poi leggere la sua risposta e rispondere ancora a mia volta...mi piace, molto, è costruttivo, forse per entrambe! Si chiama Rosy ed è un'insegnante che ha capito tutto nella vita! Si perché ha capito che il liceo psicopedagogico o l'università, non bastano a formare un docente. Perché i tempi cambiano, le generazioni anche, e i bambini di oggi non sono più quelli di una volta, hanno dunque bisogno di metodologie didattiche differenti. Noi forse da bambini eravamo più attivi, giocavamo in cortile, saltavamo la corda. Oggi interagiscono attraverso la tecnologia, occorre quindi in qualche modo indirizzarli nell'apprezzamento delle cose semplici della vita e nella scoperta della manualità e della socializzazione attiva (e non virtuale!!). E Rosy da brava docente che vuol seguire i ritmi dei suoi allievi per adattarsi a loro, ha pensato di creare un blog per diffondere le sue conoscenze e le sue scoperte e condividerle con chiunque possa trovarle utili, come sue colleghe e mamme!! Si perché se io avessi un figlio avrei già letto tutto il suo blog....ma siccome non ne ho ancora, posso fare con comodo, rilassarmi, leggere, e conversare con lei con un piacevole scambio di commenti.... Ovviamente non ve ne ho parlato solo per passarmi il tempo a fare un intervento! Che fate ancora quì?? Andate a vedere il suo blog!!!!
Chiunque avrebbe voluto una maestra o una professoressa come lei, soprattutto alle elementati o alle medie, gli anni più delicati per la formazione di un essere umano!!! Forza, andate a leggere i favolosi articoli di Rosy!!!!!

4 commenti:

  1. Grazie mi hai fatto commuovere. Io penso che si possa essere "insegnanti" pensando che dietro il volto di un bambino ci può essere tuo figlio, e ti chiedi sempre se quello che dici a tuo figlio piacerebbe.... tutto qua! e prima di tutto pensare sempre che le nostre parole posso far volare in alto o distruggere. Invece le parole di un insegnante devono condurre ad una meta soltanto: aiutare nella formazione dell'individuo. Grazie ancora

    RispondiElimina
  2. Di niente Rosy, mi piace dedicare uno spazio alle persone che ritengo valide nel loro lavoro e nella vita in generale, come professionisti e come persone!!!! Grazie a te ;)

    RispondiElimina
  3. Mi è bastato il colpo d'occhio per capire che il blog della Rosy ha un'elevata utilità, sia per me che per Martina: ancor prima di leggere qualche post mi sono subito iscritta nella lista dei lettori!
    Non vedo l'ora di tuffarmi nei suoi articoli!
    Grazie 1000000000000 per la segnalazione!

    RispondiElimina
  4. E di cosa Anna? Mi conosci, sai che mi piace segnalare chi merita più visibilità ;)

    RispondiElimina

Benvenuti nel mio mondo di sogni fluttuanti, lasciate un segno del vostro passaggio