martedì 17 aprile 2018

La Giapponese - Concorso Oriente & Zen

Che fine ho fatto nelle ultime settimane? 
Dunque ho:
- ridipinto e sistemato tutti i miei espositori in vista del mio primo evento in Sardegna
- spostato interamente il mio laboratorio (che adesso è fighissimo ma ve lo mostrerò più avanti...)
- realizzato una scultura per il concorso "Oriente & Zen" indetto dal gruppo facebook Ooak Dreamers "le polimeriche"
Ovviamente ci sono creative (anche con meno di un anno di esperienza!) molto più portate di me per questi lavori che richiedono tempo, pazienza e precisione, ma la mia scultura era un sogno in un cassetto creativo che mai avrei creduto di aprire, quindi sono davvero contenta di averci provato!
Ma facciamo un passo indietro...il primo mini quadro fu appunto di Monet, gennaio 2011, in questo post potete vedere come mi sono evoluta creativamente riuscendo a ricrearlo sempre più bello, ma anche quando ho fatto l'ultimo, non avrei mai pensato di poter riuscire a realizzare questa scultura!


Negli anni ho provato 2 volte a crerare ooak realistiche: la prima nel 2007, non era brutta e per essere in das era un lavoro abbastanza decente, tra l'altro mi somigliava in modo inquietante 😅 poi si ruppe durante un trasloco e finì nella spazzatura... La seconda risale a 4 anni fa circa, volevo realizzare un fauno ma era troppo piccola (la testa era 1 centimetro) quindi risultò un lavoro troppo lungo che mi annoiò dopo una settimana, purtroppo capita quasi sempre con lavori che richiedono tanto tempo! Insomma, ci avevo provato con tristi risultati quindi non avrei mai pensato di riuscire a portare a termine un lavoro simile e di esserne anche contenta!


 Non è perfetta nelle proporzioni rispetto al quadro in cui l'abito appare molto più grande, suppongo che Monet abbia avuto "un'impressione" di maggior imponenza dell'abito e per questo è così grande rispetto alla figura della modella nonché prima moglie dell'artista, insomma ho immaginato come potrebbe cadere un abito simile e l'ho creato, non copiando il quadro, ma come credo potesse essere nella realtà.


Il viso mi piace molto anche se la pittura ha moltissime imperfezioni, ed ha una sua storia particolare...infatti all'inizio era un volto con tratti orientali! Infatti avevo pensato di ispirarmi ad un'opera di Hokusai in cui vi è una ragazza sotto il salice piangente, ma ho cambiato idea perché il vestito era molto semplice ed ho optato per questo più impegnativo sicuramente, ma per me più divertente, infatti la fase finale della pittura mi è piaciuta tantissimo, è quella che mi ha fatto apprezzare il lavoro che avevo fatto!
Sono contenta di essere finalmente riuscita in questa sfida con me stessa, chissà che non mi venga voglia di farne altre in futuro...lei sicuramente resterà con me per ricordarmi sempre che non si deve mai smettere di provare a superare i propri limiti!

martedì 20 marzo 2018

Farfalle micro e macro!

Come posso farvi capire quanto è piccola la farfalla micro e quanto è grande la macro? Forse il modo migliore è semplicemente mettere a confronto due esemplari della stessa specie, la nuova farfalla morpho: il pezzo in miniatura scala 1:12 ed il pezzo a dimensioni naturali!



Non sono solo contenta di come sia venuto il disegno di questa farfalla, ma di come renda tantissimo in entrambe le versioni e con le ali aperte in due diverse posizioni!
Anche la mini verrà fatta con il retro "chiuso", al momento trovate queste piccoline disponibili in preorder in questa inserzione.


Di quella grande mi sono totalmente innamorata, i colori sono pieni e luminosi, sembra viva, è un pezzo davvero speciale e le foto che sono riuscita a farle le rendono davvero giustizia!



Questa creazione in realtà è composta da due ali separate perché essendo troppo grande per realizzare dei gioielli o dei fermacapelli, le ho progettate come ali per fate ooak, e se siete delle dollmakers e vi interessa l'articolo lo potete trovare in questo link, vi ricordo anche che potete richiedermi degli ordini personalizzati! Volete la monarca o un'altra farfalla di queste dimensioni? Potete cliccare la richiesta per ordine personalizzato che si trova nell'inserzione che vi ho linkato e farmi le richieste che preferite!
Come dicevo con le farfalle grandi (ma non troppo!) oltre che i gioielli è possibile creare dei fermacapelli 😍


Quanto vi piacciono da uno a centomiliamilionidimiliardi? Si sono piuttosto eccentrici e bohemien 😎 what else?! Ne ho creato uno "discreto" per me con una piccola monarca ma penso di farmene anche uno con una morpho di media grandezza, del resto la primavera inizia (si spera!) oggi e possiamo anche concederci qualche dettaglio più vistoso! Poi quel blu sui capelli rossi penso stia molto bene! Al momento non sono disponibili sullo shop perché sto creando anche per le esposizioni che farò a breve qui in Sardegna, ma se vi piacciono e ne volete uno scrivetemi (labohemien79@gmail.com)
Ah...ma avete notato la macaone nei toni arancio e turchese? Ve ne parlerò nel prossimo post 😘 baci, a presto!

giovedì 8 marzo 2018

Sua maestà il Macaone

Avete mai incontrato un Macaone? Vi si è mai poggiato su una mano?
Non una farfalla qualsiasi, ma proprio il Macaone.
Esistono farfalle molto comuni e "socievoli" come la Pieris, si incontrano persino nei parchi delle grandi città e facilmente ci svolazzano a fianco o si poggiano su di noi...ma il Macaone è un'emozione con le ali.


Su Wikipedia alla voce Papilio machaon si legge che sia si una farfalla europea, ma che in Italia è possibile incontrarla oltre gli 800 metri  e solo in determinate zone del centro-nord, invece io in Sicilia la vedevo davvero spesso, e quando ero bambina mi è successo più volte che una scegliesse di poggiarsi su di me 😍


 Davvero una grande emozione, anche perché sono farfalle piuttosto grandi (max 8 cm di apertura alare) e sulla mano di una bimba sembra davvero enorme 😄
Ricrearla al pc, poi stamparla e lavorarla, sia nel formato mini che nella versione a dimensione naturale, è stato bellissimo! Certo amo tutte le mie farfalle ma con il Macaone c'è un legame speciale che è nato appunto durante la mia infanzia e che mi regala ricordi a cui tengo molto.

Devo ancora decidere come sfruttare questo esemplare grande, ma devo dire che tra i capelli mi piace davvero moltissimo!
Sicuramente sarebbe molto bello anche montato come pendente in una collana come questa Monarca che sembra quasi una vera farfalla poggiata sul collo, ma di sicuro mi piacerebbe moltissimo vederlo sulla ooak di qualche artista!
Sonia di La Bottega delle Fate  usa spesso le mie farfalle per le sue creature, ed ha già un Macaone, non vedo l'ora che lo usi! 
Questa splendida Fata Morgana è una delle sue più recenti creazioni, e le sue ali le ho create io, è veramente un onore per me che vengano utilizzate per creazioni così splendide 💖
Se desiderate anche voi delle ali per le vostre creazioni contattatemi, così vi mostro cosa è possibile realizzare, ma diciamo che non ci sono limiti alla fantasia 💖 labohemien79@gmail.com



Se invece avete bisogno di esemplari in miniatura potete trovare le inserzioni nel mio Etsy Shop, al momento disponibili il Macaone, la Monarca ed una farfalla di forma simile alla "coenonympha tullia" ma di colore rosa e nero. Lo shop si arricchisce settimanalmente, continuate a seguirmi per le prossime novità 💖