La Dama Velata


Qualche tempo fa, nel post Storie di ordinaria Magia, vi ho chiesto di raccontarmi le leggende che conoscete e gli incontri con strane creature che avete vissuto... La dolcissima Ivy (che tiene un blog su recensioni di libri, film e molto altro!) mi ha raccontato la storia di questa donna, forse un'anima in pena... Ha scritto anche un post in cui racconta la Leggenda di questa dama. Ella durante le notti invernali si aggira nel parco del Castello Sforzesco di Milano, si sente un forte odore di violette quando la Dama è vicina...


Direttamente dal suddetto post di Ivy
"Poi, dalla nebbia, compare Lei. Una donna alta ed elegante, abbigliata con sontuose vesti ottocentesche di pizzo e velluto nero, il volto coperto da un velo tempestato di gemme. Porge la mano affusolata al visitatore e lui la prende, rapito. E’ una mano bianca come l’avorio e gelida come il marmo."
Incanta l'uomo che la incontra, porta il povero sventurato in un luogo che all'alba scompare con lei...e lui non smetterà mai di amarla e cercarla...ma non riuscirà a incontrarla mai più!


Ho provato ad immaginarmela...ma la creatività non funziona così, è imprevedibile ed a volte anche burlona!! Girovagando su flickr mi sono imbattuta in questa bambola, affascinata da questo visetto ho iniziato a modellare, con l'obbiettivo di creare per me una bambola che le somigliasse...ma le creature, capricciose più della creatività stessa, fanno un pò a modo loro, e non lasciano decidere molte cose a chi le realizza... Più prendeva forma quel volto e più si allontanava dall'idea iniziale, finché ho capitoo che "voleva essere" la dama velata, in quel visetto quasi terminato, ho visto che quello che avevo inutilmente provato ad immaginare... Spero di non deludere le vostre aspettative, soprattutto quelle di Ivy, visto che ormai attendete da molti giorni...
Ovviamente è interamente realizzata a mano, è un esemplare Ooak, cioé unico al mondo, ed anche se mi rendo conto che per via del suo aspetto funereo potrebbe non piacere a molti, è un lavoro di cui sono particolarmente orgogliosa!!!
Attendo curiosa i vostri commenti ^^

26 commenti:

  1. beh devo dire che mi hai fatto proprio contenta!io sono una grande amante delle storie misteriose e lei mi fa venire in mente "ritratto di donna velata" uno sceneggiato rai degli anni settanta, ma mi ricorda molto anche la sposa cadavere!brava, mi hai stupito!!!
    un abbraccio,
    barbara.

    RispondiElimina
  2. Mi piace moltissimo!!!! Bravissimaaaa!!!! Anche a me ricorda molto la sposa cadavere!!!
    Complimenti....
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Barbara che bello!!!! Ricorda la sposa cadavere proprio perchè sembra una morta ahahah, però in realtà somiglia più a Victoria!!! Felice di averti fatta felice e di averti stupita ^^

    Daniela grazie mille, sono contentissima che ti piaccia! Bacioni!!!

    RispondiElimina
  4. Ed ecco la velata svelata! ^_^
    Anche a me con quel velo ricorda un po' la sposa cadavere.
    Bellissima interpetazione della velata! Ci sono molte leggende che parlano di questa "oscusa signora"!
    Comunque mi sono innamorata del vestito...è troppo bello!!! Ma è tutto in pasta sintetica?

    RispondiElimina
  5. Sono in attesa di una nuova leggenda ^^ spero arrivi presto così mi metto all'opera, penso sia una bella emozione anche per chi mi racconta la storia....non vedo l'ora di trovare il commento di Ivy!!!!!
    Anche il vestito è interamente in cernit :D sono contenta che ti piaccia, del resto sei una maga nella realizzazione di fate ooak!!!!!

    RispondiElimina
  6. Bravissima!...meravigliosamente gotica, ma attenta se la vede Tim Burton te la ruba

    RispondiElimina
  7. Ciao!!
    Che dire... è una bambola meravigliosa!! E' vero che ha lo stile burtoniano: per me è decisamente una nota di merito perchè adoro Burton! La sposa cadavere (che sono andata a vedere al cinema) mi è sempre sembrata bellissima ed affascinante!!
    Poi la tua mano è comunque evidente: gli occhioni sono profondi ed espressivi e il vestito è molto bello... le pieghe della gonna sembrano vere!
    Sono così contenta di aver ispirato un'opera creativa con un mio racconto, è una soddisfazione grandissima.
    Volevo chiederti un favore: posso utilizzare una foto della tua Dama per fare un post, e per mettere un collegamento sulla colonna a destra del mio blog? Fammi sapere!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Roby ghghgh se la vedesse Burton e la volesse non potrei che esserne onorata e stra-felice ahahahah!!!

    Ivy che emozione il tuo commento!!!! Sei proprio un tesoro, ti ringrazio davvero tantissimo, perché senza la tua storia lei non sarebbe mai stata creata!! E' ovvio che puoi prendere la foto che preferisci, ti suggerisco di cliccarci su per ingrandirla così non perde in qualità!!! Guarda....tu puoi anche dirmi che non ti piacciono queste foto e ne vuoi una apposta per te ahahah, giuro che lo farei con piacere, è il minimo, no?? Grazie ancora a te!!!

    RispondiElimina
  9. Bene!! Prenderò l'ultima foto che hai postato, mi piace molto :-)
    Preparerò un post per sabato o domenica, non vedo l'ora!!

    RispondiElimina
  10. Ecco finalmente svelato il mistero, Silvia sei stata bravissima, si è vero come dici tu ha un aspetto funereo è molto suggestiva Secondo me la tua bambolina, rapresenta benissimo la storia di questa Dama. Baci Laura

    RispondiElimina
  11. *__* Oh, miseriaccia! Basta allontanarsi un momentino dal blog che mi tiri fuori di queste cose... E' molto bella e particolare... solo le mani mi fanno impazzire! Sembra quasi di sentirlo il profumo di violette...

    A proposito... la fatonza (e la mamma della fatonza)ringrazia tantissimo! Ci credi se ti dico che quando ho avuto l'idea di lanciarmi sullo Steampunk ho pensato a te? ^_^

    RispondiElimina
  12. Davvero bella... mi piace un sacco quel suo "velo" di mistero ^__^ sei stata bravissimissima!!!

    PS: Non hai pensato di farle il vestito realmente di velluto nero??? Sarebbe stato molto più suggestivo... secondo me...

    Un dolce abbraccio...KISSES!!!

    RispondiElimina
  13. Bellissima Silvia !! davevro, e complimenti per il Froud, mille di questi premi..sei bravissima!

    RispondiElimina
  14. Ivy non vedo l'ora che posti *__*

    Laura grazie sei sempre gentilissima!!!

    Soniaaaaaaaaaaaa ghghghgh grazie mille tesora, troppo buona....vero che si sente?? Io lo sento...vabbé ma io ho le caramelle alla violetta sulla scrivania...e la Dama proprio dietro di me, quindi è normale, no? Ahahah!!! La fatonza è stupendissima, e di certo la sua nuova mamma sarà strafelice!!!!!

    Sabry grazie ^^ ci avevo pensato a farlo in velluto ma avrei dovuto fare in velluto anche il corpetto e quindi praticamente realizzare una posable doll (come Fragolino) e siccome adesso "DEVO" fare una posable (poi ti spiego...top secret per ora!) non avevo molta voglia di farne due di fila! Quindi ho optato per il cernit!!!

    Ile grazie mille, di cuore....negli ultimi due mesi ho avuto molte soddisfazioni, dimostrazioni di affetto ed amicizia, insomma...sono molto contenta!! ^^

    RispondiElimina
  15. C'è poco di gotico in me devo dire la verità, ma tu sei così brava...questa dama è davvero suggestiva (oltre che ben fatta!), un pò tetra un pò dolce, un pò giovane un pò vecchia, il suo sguardo un pò sofferente e ammaliante, decisamente sublime, nel senso di quella sensazione che provi quando qualcosa ti fa paura ma allo stesso tempo ti attrae irresistibilmente! Che dire, brava.
    Mua!
    Sara.

    RispondiElimina
  16. Che bella!Anche a me ricorda la sposa cadavere per il suo sguardo triste!!!Poverina!!!

    RispondiElimina
  17. Sara *__* grazie!!! Il tuo non è un commento, è una recensione!! Sai che mi hai fatto notare cose di cui non mi ero accorta? Era quel che volevo esprimere, ma devo averlo fatto inconsciamente, poi lo sai....loro sono dotati di una vita propria!!! Grazie infinite!!!!

    Francesca grazie ^^ è un'anima in pena in fondo...un sorriso sarebbe stato fuori luogo, però è un pò enigmatica, come la Gioconda >_<

    RispondiElimina
  18. Molto bella, complimenti!
    Grazie a Vele ho conosciuto il tuo blog, credo che rimarrò sintonizzato...
    (passa anche tu da me se ti va...)

    RispondiElimina
  19. Grazie mille, mi fa molto piacere sapere che arrivano nuovi viaggiatori dell'etere attravero i blog delle mie amiche e immaginavo che avrei suscitato curiosità nei visitatori di Ivy con il post che ha fatto ^^
    Appena ho un pò di tempo passo a vedere il tuo blog, grazie mille per i complimenti!

    RispondiElimina
  20. ho seguito il tuo link da Vele/Ivy, sei bravissima!!!
    quanto mi piacerebbe saper creare bambole così

    ^__________^

    buona domenica

    RispondiElimina
  21. bhè che dire..è semplicemente divina..eterea, sognante, perfetta, addolorata...un mix di sentimenti che sei riuscita a tramettere con le tue mani..applausi vivissimi.. ^^

    RispondiElimina
  22. Grazie Pupottina ^^ vedessi il mio primo pupazzetto....l'ho amato subito a tal punto che appena sono migliorata un pò, ho depositato i disegni alla camera del commercio per farli registrare, però sono migliorata tantissimo da allora, e pensa che era il 29 febbraio del 2008, un anno e mezzo, basta avere passione, fantasia, e la testa dura!!!!

    Twizzy grazie infinite per le parole bellissime, anche il tuo commento sembra una recensione come quello di Sara, vi ringrazio tutti tantissimo ^^

    RispondiElimina
  23. càspita! Bella storia e bella riproduzione! anche a me ha fatto venire in mente la sposa cadavere! Complimenti!Potresti davvero ispirare tim burton, chissà che non ti prenda in considerazione ;p

    RispondiElimina
  24. che bella questa storia e bravissima tu che hai saputo rappresentare la dama in modo così suggestivo!

    RispondiElimina
  25. Grazie infinite Ilaria
    E' sempre bello scoprire nuovi lettori e fa piacere quando come hai fatto tu, non vi fermate a guardare quello che c'è nella home ma vi spulciate un pò il blog ^_^
    Grazie di cuore!!!

    RispondiElimina
  26. OPS.....PENNYYYYYYYYYY ma com'è possibile?? Mi era sfuggito proprio il tuo commento, bhé meglio tardi che mai, ci tengo a rispondere >_<
    Se Burton mi prendesse in considerazione sarebbe forse troppo bello e surreale, ma certo mi si aprirebbero dei bei PORTONI!!!!

    RispondiElimina

Benvenuti nel mio mondo di sogni fluttuanti, lasciate un segno del vostro passaggio