Portafoto con Marie Antoinette

Piccolo portafoto in cartoncino, uno degli acquisti in fiera Creattiva a Bergamo in cui sono andata con la carissima Leila (prometto che presto vi mostro tutti gli acquisti...bhé tranne i portafoto che sono già lavorati :P eheheh). Ho realizzato interamente a mano sia la base che le decorazioni in rilievo, con l'Efaplast, nuovo materiale sotto le mie grinfiette (prometto anche un post sulle qualità dell'Efaplast...) e con una piccola Marie Antoinette interamente realizzata a mano in cernit. La piccolina è alta 5 centimetri con tutto il cappello ^^

In questa foto potete vedere tutti i folli dettagli che mi hanno fatta ammattire un pò....per non parlare della testa....ironia della sorte, nel post precedente ci ho scherzato su...ci credete che le ho...tagliato la testa ben tre volte?! Eh già...i primi tre tentativi non mi convincevano...spero però che il risultato finale sia all'altezza del lavoro che c'è dietro...voi che ne dite??



Questa quì è l'immagine alla quale mi sono ispirata per realizzarla, e potrete presto trovare il portafoto sul mio Dawanda....o se non volete aspettare potete inviarmi una mail ^__^


12 commenti:

  1. F A N T A S T I C O già ero impazzita per marie antoinette sdraiata sulla scatolina, ma questo....brava!!!
    aspetto nuove su questa pasta che non ho mai sentito..passa a farmi un salutino! ciaooo

    RispondiElimina
  2. Coccolosissima *___* In italiano non esiste, ma non sapevo come altro dirlo! Mi immagino che ti abbiano fatto impazzire i particolari o.O però il risultato è ottimo! Bella anche la cornice con la basetta per la piccolina... e complimenti per l'uso dell'Efaplast... non mi riesce usarla questa pasta, ho consumato tutto il panetto per far basi perchè non mi ci veniva altro -.-

    :***

    RispondiElimina
  3. meravigliose le tue ultime creazioni! maria antonietta è bellssima, anche quella del post precedente!! come mai questa passione per maria antonietta??? ti diverti a tagliarle la testa??? ihihih

    baciottoli eli

    RispondiElimina
  4. Dico che è veramente stupenda!, mi piacciono moltissimo sia il colore che le decorazione del portafoto e la piccola Maria Antonietta è super dolce e super tenerosa!.
    Ottimo lavoro, si si^^.
    Buona serata a te!.

    RispondiElimina
  5. I risultati sono sicuramente più che all'altezza! E non posso credere che sia piccola solo 5 cm...E' adorabile!

    RispondiElimina
  6. Io dico che sei troppo forte e che su questa maria antonietta ci starebbero proprio bene dei dettagli crochettosi. Quando sarai una brava crochettatrice potresti pensare di unire le due tecniche, mi sembra un'idea stuzzicosa che dici?
    :-)

    Intanto, dolcitudiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiinee lovisssimo mon scerì!

    Pio pio oink oink miao miao bau bau pciù ^^

    RispondiElimina
  7. Non mi ripeterò in commenti di lode per non risultare ripetitiva, però voglio porre una domanda ad effetto (eheheh): come ti sei beccata questa influenza storica?
    Cioè, come nasce l'idea di proporre l'immagine di Maria Antonietta?
    Io curiosissima davvero! ^^

    RispondiElimina
  8. 3 volte senza testa!!
    Le è andata meglio durante la rivoluzione Francese!!!
    :-)
    Carinissima veramente.

    RispondiElimina
  9. Rispondo a tutte ^____^

    Grazie Virgi ^___^ purtroppo non ho mai molto tempo per stare on line, ma appena posso vengo a trovarti

    Sonia grazie tesora, anche per aver provato (brillantemente) il mio tuto ^^
    L'Efaplast è molto particolare, è difficile per chi non è abituata alle paste appiccicose che ti sporcano le mani rendendole ruvide...insomma la sensazione non è entusiasmante quando quella roba ti si secca in mano! Ma per me che ho dimestichezza con l'argilla è davvero una bella scoperta visto che è molto più resistente e non tende a creparsi!!

    Grazie Rory, anche a me piacciono moltissimo i colori che ho usato, anche perché non ho dovuto pastrocchiare per farli ihihihih erano già belli e pronti :P

    Grazie Ciri, si è piccolina, più grande delle snail pixie però, he sono 3 centimetri! Invece i folletti che faccio di solito sono generalmente moltopiù grandi, ma anche più semplici da realizzare!

    Sara sei sempre un tesoro, le starebbero divinamente dei dettagli a crochet ma penso che non farei mai più di un fiocchetto o una gonnellina...ma la gonna la farei solo nel caso in cui facessi una donzellina che riesce a stare in piedi senza un supporto, e in quel caso penso che di gonnelle gliene farei almeno un paio, così la si può cambiare ^___^

    Annuzzola bella domanda, in realtà non è proprio una passione per la Maria Antonietta dei libri di storia, la crudele tiranna folle alla quale giustamente i francesi fecero tagliare la testa, quanto piuttosto una passione per il film! Diciamo che mi sto appassionando nel realizzare a mio modo personaggi di film e libri che mi piacciono particolarmente, infatti ho creato anche la nuova categoria! In questo momento sto lavorando sulla Geisha del film "Memorie di una Geisha", mi pare si chiami Sakura...
    Poi proverò a realizzare anche una piccola Amélie, l'aliena di Avatar, Beatrix (Kill Bill), Alice, Jane Austen, Satine (Moulin Rouge) e altro....certo a parte quelle già fatte e quella in fase di lavorazione è tutto nella miatesta solamente.....spero che possano col tempo diventare tutte vere eheheh

    Elena hai proprio ragione, però alla fine l'ha ritrovata ihihihih

    RispondiElimina
  10. Questa tua opera è bellissima!
    brava hai una fantasia incredibile!

    RispondiElimina
  11. Carinissssssimo!!!
    passa nel mio blog...ho una sorpresa per te!!!

    RispondiElimina
  12. ma che idee meravigliosissime che hai...
    quanto tempo tesoro, immagini sarai superimpegnata con i preparativi...
    mamma mia, ci siamo quasi eh???
    se hai tempo fra un confetto e l'altro, passa a ritirare un premio nel mio giardinoooooooo...xxx

    RispondiElimina

Benvenuti nel mio mondo di sogni fluttuanti, lasciate un segno del vostro passaggio