Come fare un anello?!


Con questo post battezzo la nuova categoria "Consigli e Strumenti FAI DA TE"! Cos'è questa matitona di cernit? Semplicemente un insieme di scartini (sono certa che ne avete molti anche voi!) messi insieme per formare un attrezzino che possa servire per realizzare degli anellini interamente in cernit!
Ma prima di spiegarvi come si fa e come si usa (senza ulteriori foto che tanto non ne avete bisogno...anzi sono certa che avete già capito tutto!!!) vi spiego com'è nata questa cosa...
Su un forum le utenti hanno molto parlato su come si potessero realizzare degli anellini che avevano visto in rete.. In particolare due di loro si sono molto impegnate a trovare la soluzione, una è Ika, che però purtroppo non ha ancora un blog e non posso linkarla! L'altra è Kate e questi sono i primi anellini che ha realizzato, per "esercizio" per poter poi liberare la sua fantasia e creare questi!! Dopo averle chiesto alcuni consigli e delucidazioni mi si è accesa la lampadina...perché non semplificare tutto il procedimento (che comporta fare un buco in una pallina di cernit e poi allargarla infilandoselo nel mignolo, poi nell'anulare e così via per allargarlo) con un semplice attrezzino?? E così ho preso i miei coloratissimi scartini, li ho manipolati un pò per ammorbidire, ho fatto una pallina, che poi ho ristretto dandole una forma cilindrica. In funzione di un mio anellino ho dato la larghezza della sezione (che si allarga andando verso la fine in modo da poter fare anelli anche più grandi!!!) e poi gli ho dato una bella punta con cui bucare la pallina....
Prossimamente vi mostrerò il risultato dei miei esperimenti, ho poca dimestichezza col genere perciò ho bisogno di un pò di tempo e di far pratica io stessa!!!!
E voi? Quando ci provate? Quando mi mostrate i risultati del vostro lavoro? Sono certa che la Fata e la ScarabocchiA non vedono l'ora di provare!!!!! Ma personalmente voto anche per degli anellini in cernit made in house of Gnom at Work ^_^

10 commenti:

  1. SONO CURIOSAAAAAAAA!! Spero che ci farai vedere presto i tuoi anellini!!

    RispondiElimina
  2. Geniale!!!
    Veramente un'idea geniale!!
    Sono anch'io curiosa di vedere i tuoi anelli.

    RispondiElimina
  3. Eh ragazze...presto non so, non ve lo assicuro..... Ho già fatto due prove, entrambe penose, sono troppo imbranata e imprecisa con queste cose, e il cernit mi si scioglie in mano, mi diventa troppo morbibo!!! Ma non mi arrendo no no....gli scartini non possono andare sprecati, proverò ancora e ancora....e se dovesse andare sempre male, vorrà dire che lo regalerò a qualche amica cernittosa meno impaziente e imprecisa di me!!!
    Smuack ^___^

    RispondiElimina
  4. Ma la pianti di citarmi? ^_^
    Sto cosetto è proprio simpatico oltre che una bellissima idea...mmmhmmm...ma io e le paste sintetiche no no no...nz nz nz...proprio no, almeno in questa fase della mia vita! Fai tu! Sono sicura che riuscirai a sfornare dei magnifici anellini bohemiennosi ;-)
    Mua!
    Sara.

    RispondiElimina
  5. ma non ci fai vedere l'anello creato??? Secondo me sfornerai delle meraviglie... quando si hanno le mani d'oro!!!!

    RispondiElimina
  6. Ingegnoso! E l'anello dov'e? ;)
    nooo, però adesso mica posso cimentarmi anche con il fimo e compagnia ;P
    chi è che dormiva poche ore inframezzate da ore operative? Leonardo??? booo, devo imparare da lui :S
    smak

    RispondiElimina
  7. Assolutamente da provare! Non sono molto brava con fimo e cernit (mi sto soprattutto appassionando a fare fiori), ma... questa cosa di costruire questo piccolo strumento e realizzare anelli (ho avuto modo di vedere quelli di kate e sono strepitosi!!) non posso proprio saltarla!! A presto. Saluti

    RispondiElimina
  8. Saretta bedda non la pianterò mai ihihih suona come una minaccia >_<
    Quanta fiducia...peccato che fin'ora si sia rivelato un totale disastro, ma non demordo!!!!

    Eli il primo è tutto storto, il secondo si è rotto, ma prima o poi ce la farò!!! Di anellini non ne ho mai fatti quindi devo prenderci un pò la mano ma anche riuscire a fare un impasto di colori particolare, non banale, in modo che l'anello sia bello9 anche senza applicazioni come quelli di Kate, una volta che poi sarò brava a farli semplici chissà che non azzardi anche qualche piccolo decoro ^__^ portate pazienza!!!

    Anna vedi....un'altra cosa da poter imparare, e visto che sei brava in qualsiasi cosa ti cimenti scommetto che riesci a farne di stupendi prima ancora che io riesca a farne uno appena decente >_<

    Elisa benarrivata ^_^
    Ho dato un'occhiatina veloce al tuo blog e realizzi già splendidi bijoux, si tratta solo di prendere confidenza con un nuovo materiale ;)
    Per me invece, che di anelli non ne ho proprio mai fatti, è più difficile, ma ho fatto un attrezzino utile, è già un buon punto di partenza!!!!

    RispondiElimina
  9. Troooppo stanca per capire qualsiasi cosa... Eppure ho letto 3 volte il post.... Attendo le vignette, come i bambini!!!
    In punta di piedi lascio una tazzina di caffè anche a te per un buon risveglio! A presto Fata dei Calcinacci

    RispondiElimina
  10. Bisluzzé ti prometto che ti faccio tutti i disegnini e le foto che vuoi ^_^
    Grazie per la tazzina di caffé, non è mai troppo >_< smuackkete!!!!!!

    RispondiElimina

Benvenuti nel mio mondo di sogni fluttuanti, lasciate un segno del vostro passaggio