Alice...Drink Me!


Alice trova una bottiglietta con scritto drink me...lei beve e diventa piccola, ma ha dimenticato la chiave sul tavolo, poi mangia un biscottino e diventa grandissima e inizia a piangere allagando la stanza, poi si ricorda del fungo del Brucaliffo che ha nella tasca, lo mangia, diventa piccolissima e cade dentro la bottiglietta....


...a quel punto la bottiglietta si riempie delle sue lacrime ma continua a galleggiare e così esce dalla bocca/serratura della porticina...poi giunge sulla spiaggia in cui il Tricheco balla e canta in allegra compagnia...ma questa è un'altra storia....e sarà un altro bijoux ^___^


Quello che vi mostro adesso invece è il risultato di un lungo e minuzioso lavoro....così lungo da affezionarmi troppo a questa piccola Alice per potermene separare! Così ho montato tutti i pezzi scelti, includendo anche una fettina della murrina carta da gioco, per realizzare la mia collana a tema "Alice in Wonderland"! E' e rimarrà un pezzo unico, per una questione affettiva e perché sapete quanto mi piaccia fare delle creazioni che non avranno doppioni (Puppy escluso of course, salvo rare eccezioni)! Semmai dovessi trovare un'altra bottiglietta uguale a questa, forse su richiesta, farei un'altra Alice in bottiglia, ma sempre mantenendo una totale unicità di entrambi i lavori!!!



In questa foto potete farvi un'idea di come viene indossata, ma tutti quegli charms dondolano e tintinnano continuamente, quindi l'effetto dal vivo è molto più bello....e vi garantisco che attira l'attenzione di chiunque :P eheheh

14 commenti:

  1. Che bellezza Silvia, Alice nella bottiglietta è davvero meravigliosa!!, mi piace tanto come hai montato il tutto e sicuramente attirerà l'attenzione di tutti.. molto molto bella!.
    :)

    RispondiElimina
  2. Non solo Alice in bottiglia... ma pure con l'acqua! Anzi le lacrime! *__*
    Fantastica...

    RispondiElimina
  3. Silviaaaaaaa che ansia a leggere il tuo frenetico racconto: hai però proprio reso l'idea dell'avventua vissuta da Alice!
    Un lavoro originale, davvero!
    Complimenti! ^^

    RispondiElimina
  4. Oh!!!!!!!!!!!!!!!!!I want it!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Bellissima interpretazione di Alice, la tua, davvero molto bella, complimenti!!!
    Passavo per ringraziarti di partecipare al nostro Candyblog, ne siamo davvero contente e con questo vogliamo anche augurarti buona fortuna. Un caro saluto.....

    RispondiElimina
  6. ciaoooo complimenti!!senti volevo un'informazione,sono attirata dalla pasta sintetica,cernit,ma non lo mai usata,mi daresti due tre dritte di come usarla???Grazieeeee

    RispondiElimina
  7. OGGI RISPONDO A TUTTEEEEEEE!!!! ^___^

    Rory grazie!!! Pensa che persino in farmacia non fanno che fissarla, ed io la adoro la metto sempre!!!!!

    Sonia avrei voluto tanto mettere dell'acqua, in realtà è vernice!!!! Il collo della bottiglietta è strettino, ho dovuto carteggiarle i capelli per riuscire ad infilarla!!! Però sotto è molto larga, si piegava addirittura di 45 gradi O__o così ho dovuto "bloccarla" nella vernice! Avrei messo la resina ma fino ad ora non l'ho mai usata e avevo paura che rimanesse molliccia o si crepasse, quindi per evitare di rovinare ore di lavoro ho ripiegato con la vernice della maimeri....e creare le bolle apposta è molto più difficile di cercare di non crearle XD alla fine ho messo vernice mischiata con brillantini per farla entrare nelle bolle, insomma un casino ahahahah

    Anna hai ragione davvero, ultimamente sono un pochettino stressata e stanca e non sono stata in grado di scrivere come è mio solito, il racconto è eccessivamente frenetico e mi dispiace molto! Ma quando si scrive "col pepe al culo" (ahahahahah) con la consapevolezza che mille cose da fare ti aspettano, è difficile sperare in risultati migliori!!!!!

    Janil....if you're interested I can try to make for you something similar, but in June! Write me if you want too, la_bohemien@hotmail.it (sorry for my english!!!!)

    Penny grazie a te per i complimenti e per l'invito al candy blog! Poi lo pubblicizzo anche su facebook ^^

    Ciao Marta, per motivi di tempo e non solo ho smesso di dispensare consigli e link di tutorial per chi sta iniziando con le paste sintetiche...
    Ti do un solo link, quello del forum in cui sono moderatrice, potrai trovare moltissime cose interessanti anche per chi come te è alle prime armi e potrai porre delle domande se ne avrai http://diy.forumcommunity.net/

    RispondiElimina
  8. mi piace tantissimo, me incanta l'Alice e dopo che bello come ce l'hai raccontatta la storia........ è il bello del hand made,apparte dell'unicità, le cose hanno una sua storia e un anima tutta da scoprire.
    Bravissima!!! anche io mi l'avrei tenuto per me.
    Besos!!

    RispondiElimina
  9. Ma che bella! E soprattutto originalissima!
    Sei sempre più un geniaccio! =)
    Abbracciozzoli

    RispondiElimina
  10. Me piasce... ninnolosa e tracotante!

    RispondiElimina
  11. WoW! Decisamente un lavorone per delle cose così piccine e dettagliate!
    Fighissima la murrina! XD

    RispondiElimina
  12. Deliziosa, e poi è originale l'idea di metterci anche dentro l'acqua... che bella cosa essere creative!! ^___^

    RispondiElimina
  13. dove si possono acquistare quelle mini bottiglie?? lo sapete??
    attendo una rispostaxD

    RispondiElimina
  14. nick quella della foto non so, ne ho trovata soltanto una! Se ti interessano più piccole, come quelle del link che ti incollo sotto, puoi mandarmi una mail la_bohemien@hotmail.it

    http://4.bp.blogspot.com/_F-jXZov0PUc/ShE5ceIbfTI/AAAAAAAAAlQ/7JEWsh_O-gc/s1600-h/Spiral+Goddess+in+cernit+by+la+Bohemien2.JPG

    RispondiElimina

Benvenuti nel mio mondo di sogni fluttuanti, lasciate un segno del vostro passaggio